Dialogue

Vocabulary

Learn New Words FAST with this Lesson’s Vocab Review List

Get this lesson’s key vocab, their translations and pronunciations. Sign up for your Free Lifetime Account Now and get 7 Days of Premium Access including this feature.

Or sign up using Facebook
Already a Member?

Lesson Notes

Unlock In-Depth Explanations & Exclusive Takeaways with Printable Lesson Notes

Unlock Lesson Notes and Transcripts for every single lesson. Sign Up for a Free Lifetime Account and Get 7 Days of Premium Access.

Or sign up using Facebook
Already a Member?

Lesson Transcript

INTRODUCTION
Ofelia: Benvenuti! Welcome back to ItalianPod101.com. This is Upper Intermediate, Season 2 Lesson 24 - Who’s That Mysterious Italian Girl? Io sono Ofelia.
Ruggero: Ciao a tutti! io sono Ruggero.
Ofelia: In questa lezione parleremo ancora del discorso indiretto. Vedremo come esprimere sorpresa e come fare una deduzione.
Ruggero: La conversazione si svolge a casa tra la madre e la sorella di Daniele.
Ofelia: Le due sono madre e figlia, quindi parlano in Italiano informale.
Ruggero: Ascoltiamole!
DIALOGUE
Sorella di Daniele: Stamattina Daniele è uscito di corsa e ha detto che non tornava per pranzo.
Madre di Daniele: Non mi dire! fino alla settimana scorsa sembrava in piena crisi...
Sorella di Daniele: Pare che Mauro sia riuscito a fargli passare la noia. Ieri mi ha anche detto che sarebbero andati a fare un giro sui colli.
Madre di Daniele: Più che Mauro, secondo me c'è di mezzo una ragazza...
Sorella di Daniele: Chissà! chiedo a Mauro!
And now, let’s hear it with the English translation.
Sorella di Daniele: Stamattina Daniele è uscito di corsa e ha detto che non tornava per pranzo.
Ofelia: This morning Daniele went out in a hurry and said that he wasn't coming back for lunch.
Madre di Daniele: Non mi dire! fino alla settimana scorsa sembrava in piena crisi...
Ofelia: You don't say! Only a week ago he seemed to be in a total crisis...
Sorella di Daniele: Pare che Mauro sia riuscito a fargli passare la noia. Ieri mi ha anche detto che sarebbero andati a fare un giro sui colli.
Ofelia: It looks like Mauro managed to make the boredom go away for him. Yesterday he told me that they'd gone to have a ride in the hills.
Madre di Daniele: Più che Mauro, secondo me c'è di mezzo una ragazza...
Ofelia: More than Mauro, I think there's a girl involved...
Sorella di Daniele: Chissà! chiedo a Mauro!
Ofelia: Who knows! I'll ask Mauro!
POST CONVERSATION BANTER
Ofelia: Anche in questa lezione continuiamo a parlare di Bologna.
Ruggero: Sì, in particolare dei colli bolognesi.
Ofelia: Bologna è una di quelle città che da una parte offre tutte le comodità tipiche di una grande città, c’è addirittura un aeroporto internazionale.
Ruggero: Dall’altra dà anche la possibilità di staccare facilmente dai ritmi cittadini,
Ofelia: Infatti subito fuori dalla zona metropolitana, ci sono i colli, dove è possibile immergersi nella natura.
Ruggero: Visitare qualche antico castello e mangiare in un agriturismo.
Ofelia: Ma forse è necessario avere la macchina...
Ruggero: Non sempre. Per esempio si può optare per una lunga passegiata fino al Santurario della Madonna di San Luca,
Ofelia: ...è vero, infatti questo Santuario è collegato direttamente al centro della città dal lungo portico di San Luca.
Ruggero: Ben 3 km e mezzo.
Ofelia: Ok, passiamo ora alla sezione del lessico.
VOCAB LIST
Ofelia: Ok, let's take a look at the vocabulary for this lesson.
Ruggero: di corsa [natural native speed]
Ofelia: in a hurry
Ruggero: di corsa [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: di corsa [natural native speed]
Ruggero: Non mi dire! [natural native speed]
Ofelia: Don’t you say!
Ruggero: Non mi dire! [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: Non mi dire! [natural native speed]
Ruggero: parere [natural native speed]
Ofelia: to seem
Ruggero: parere [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: parere [natural native speed]
Ruggero: in piena crisi [natural native speed]
Ofelia: in total crisis
Ruggero: in piena crisi [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: in piena crisi [natural native speed]
Ruggero: riuscire a [natural native speed]
Ofelia: to manage to
Ruggero: riuscire a [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: riuscire a [natural native speed]
Ruggero: colle [natural native speed]
Ofelia: hill
Ruggero: colle [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: colle [natural native speed]
Ruggero: Più che... [natural native speed]
Ofelia: More than...
Ruggero: Più che... [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: Più che... [natural native speed]
Ruggero: esserci di mezzo [natural native speed]
Ofelia: to be involved, to be in the way
Ruggero: esserci di mezzo [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: esserci di mezzo [natural native speed]
KEY VOCAB AND PHRASES
Ofelia: Quale espressione esaminiamo per prima oggi?
Ruggero: Non mi dire!
Ofelia: E’ un esclamazione di sorpresa e letteralmente significa “Don’t tell me!”
Facciamo subito qualche esempio.
Ruggero: Non mi dire! Hai perso le chiavi di casa?
Ofelia: "Don’t tell me! Did you lose the house keys?"
Ruggero: Non mi dire! Non hai preso i biglietti!
Ofelia: "Don’t tell me! You didn’t take the tickets!"
Ofelia: La seconda parola è
Ruggero: Parere,
Ofelia: E’ un verbo e significa “to seem.”
Ruggero: E’ soprattutto usato nella terza persona singolare, come nel dialogo.
Ofelia: Come si traduce l’espressione inglese “it seems that”?
Ruggero: pare che. Di solito è seguita dal congiuntivo.
Ofelia: Vediamo un esempio.
Ruggero: Pare che non siano ancora riusciti a trovare un appartamento.
Ofelia: "It seems that they haven’t found an apartment yet."
Ofelia: L’ultima espressione è
Ruggero: esserci di mezzo
Ofelia: che letteralmente significa “to be in the middle” e per estensione “to be in the way” o “to be involved.” Sentiamo un esempio.
Ruggero: C’è di mezzo qualcosa di strano.
Ofelia: "There’s something strange involved."
A volte “esserci” è sostituito da “mettersi”, “mettersi di mezzo”: che significa “to obstacle” o “to interfere”. Per esempio.
Ruggero: Si è messo in mezzo Andrea e non sono riuscito a chiarire.
Ofelia: “Andrea interfered, and I couldn’t clarify.” Ora passiamo alla grammatica!
GRAMMAR POINT
Ofelia: In the last lesson, we saw reported speech when the verb in the main clause is in the present.
Ruggero: In this lesson, you’ll learn about reported speech when the verb in the main clause is in the past.
Ofelia: First let’s look at a direct speech example.
Ruggero: Silvia ieri ha detto, “Domani vengo a casa tua.”
Ofelia: “yesterday Silvia said, ”I’ll come to your place tomorrow.””
How does it change in reported speech?
Ruggero: Silvia ieri ha detto che oggi veniva a casa mia.
Ofelia: “Silvia said that she would come to my place today.”
What's changed? Let’s take a closer look.
Ruggero: The expression of time, domani, has changed to oggi.
Ofelia: The possessive adjective...
Ruggero: casa tua has changed to casa mia.
Ofelia: The subject, from the first person to the third.
Ruggero: Though the subjects are not expressed, they've changed, from io to lei.
Ofelia: Now let’s look at the verbs. First, please, can you repeat the sentences?
Ruggero: Silvia ieri ha detto, “Domani vengo a casa tua.” has changed to
Silvia ieri ha detto che oggi veniva a casa mia.
Ofelia: vengo, indicativo presente, has changed to veniva, indicativo imperfetto.
Ruggero: When there's a verb in the past in the main clause, in this case Silvia ha detto...
Ofelia: Switching from direct to reported speech implies a change in the tense of the verb.
Ruggero: Sometimes also in the mood.
Ofelia: Let’s see another example, first in the direct form.
Ruggero: Silvia ieri ha detto, “Dopodomani verrò a casa tua.”
Ofelia: How does it change in reported speech?
Ruggero: Silvia ieri ha detto che domani sarebbe venuta a casa mia.
Ofelia: The future verrò has changed to sarebbe venuta, the past conditional.
Ru: : Listeners, to memorize this rule, remember to check the lesson notes.
Ofelia: And also try to practice, by reading the examples out loud!

Outro

Ruggero: Per questa lezione è tutto.
Ofelia: Grazie per averci ascoltato e alla prossima!
Ruggero: Ciao!

7 Comments

Hide
Please to leave a comment.
😄 😞 😳 😁 😒 😎 😠 😆 😅 😜 😉 😭 😇 😴 😮 😈 ❤️️ 👍

ItalianPod101.com Verified
Monday at 06:30 PM
Pinned Comment
Your comment is awaiting moderation.

Quale città italiana vorreste visitare?

Which Italian city would you like to visit?

ItalianPod101.com Verified
Thursday at 01:20 AM
Your comment is awaiting moderation.

Ciao Angela,

prego!

Ti capisco, la Sicilia è ricca di opere e paesaggi da ammirare! Anche io la vorrei visitare, ci sono stata solo una volta.

Speriamo che la pandemia finisca al più presto, così i viaggi saranno di nuovo possibili.


Ecco solo due correzioni per te:

parecchi -> parecchie (città)

mi fa molto curiosa -> mi incuriosisce


A presto!

Valentina


Team ItalianPod101.com

Angela
Monday at 01:21 AM
Your comment is awaiting moderation.

Grazie Valentina per la risposta.


Quale città vorrei visitare ? .... mmmh, parecchi! Forse soprattuto Siracusa, per vedere la straordinaria pala d'altare del Caravaggio, il "Seppellimento di Santa Lucia", e per le rovine grecche, e le latomie, e la sua longa storia antica. E l'Ortigia mi fa molto curiosa.


(Uffa! Prima della covide, avevo prenotazioni e biglietti aereo.)

ItalianPod101.com Verified
Tuesday at 01:01 AM
Your comment is awaiting moderation.

Ciao Angela,

grazie per la domanda!


In realtà esiste sia "mettersi di mezzo" sia "mettersi in mezzo". Il significato non cambia in questo caso 😉



Valentina

Team ItalianPod101.com

Angela
Saturday at 10:49 PM
Your comment is awaiting moderation.

Nel transcritto sentiamo :

A volte “esserci” è sostituito da “mettersi”, “mettersi di mezzo”: che significa “to create an obstacle” o “to interfere”. Per esempio.

"Si è messo in mezzo Andrea e non sono riuscito a chiarire."


Ma nel esempio, perché "di" si cambia a "in"?


Grazie!

ItalianPod101.com Verified
Wednesday at 10:30 AM
Your comment is awaiting moderation.

Ciao Miranda,


Firenze è una città bellissima e gli Uffizi meritano di essere visitati!

Florence is a wonderful city and Uffizi deserve to be visted!


Spero che tu possa andarci presto!

I hope that you can go there soon!


Grazie,

Ofelia

Team ItalianPod101.com

Miranda
Tuesday at 06:10 PM
Your comment is awaiting moderation.

Assolutamente Firenze, Il paese natio di Dante e Bocaccio! È un sogno mio visitare la galleria degli Uffizi!