Dialogue

Vocabulary

Learn New Words FAST with this Lesson’s Vocab Review List

Get this lesson’s key vocab, their translations and pronunciations. Sign up for your Free Lifetime Account Now and get 7 Days of Premium Access including this feature.

Or sign up using Facebook
Already a Member?

Lesson Notes

Unlock In-Depth Explanations & Exclusive Takeaways with Printable Lesson Notes

Unlock Lesson Notes and Transcripts for every single lesson. Sign Up for a Free Lifetime Account and Get 7 Days of Premium Access.

Or sign up using Facebook
Already a Member?

Lesson Transcript

INTRODUCTION
Ofelia: Bentornati! Welcome back to ItalianPod101.com. This is Upper Intermediate, Season 2 Lesson 15 - Too Much Italian Wine Could Make You Miss Your Boat! Io sono Ofelia.
Ruggero: Ciao a tutti! io sono Ruggero.
Ofelia: In questa lezione continueremo a parlare dei verbi riflessivi.
Ruggero: Impareremo anche cosa dire in italiano quando siamo in ritardo e abbiamo fretta.
Ofelia: La conversazione si svolge per strada a Venezia tra Tino e Andrea prima, e un tassista alla fine.
Ruggero: Tino e Andrea sono amici, per questo parlano in Italiano informale. Mentre usano l’italiano formale con il tassista.
Ofelia: Ascoltiamoli!
DIALOGUE
Tino: Muoviti!
Andrea: Ma non mi sono neanche lavato la faccia!!
Tino: Ieri sera ci siamo scolati tutto quel vino e stamattina non abbiamo sentito la sveglia!
Andrea: Come facciamo? Non arriveremo mai in tempo all'imbarco!
Tino: Così perderemo la prenotazione e la caparra! L'unica è prendere un taxi!
Andrea: Un taxi a Venezia?
Tino: Sì, eccone uno lì! ...Scusi, siamo molto in ritardo, dobbiamo arrivare all'imbarco degli aliscafi per le isole entro 20 minuti!
Tassista: Sì, non si preoccupi, oggi il mare è una tavola, arriviamo subito! Ma siete soltanto in due?
And now, let’s hear it with the English translation.
Tino: Muoviti!
Ofelia: Hurry up!
Andrea: Ma non mi sono neanche lavato la faccia!!
Ofelia: But I didn't even wash my face!
Tino: Ieri sera ci siamo scolati tutto quel vino e stamattina non abbiamo sentito la sveglia!
Ofelia: Last night we guzzled down all that wine, and this morning we didn't hear the alarm clock!
Andrea: Come facciamo? Non arriveremo mai in tempo all'imbarco!
Ofelia: What can we do? We'll never arrive in time at the boarding area!
Tino: Così perderemo la prenotazione e la caparra! L'unica è prendere un taxi!
Ofelia: So we'll lose the reservation and the deposit! The only way is catching a taxi!
Andrea: Un taxi a Venezia?
Ofelia: A taxi in Venice?
Tino: Sì, eccone uno lì! ...Scusi, siamo molto in ritardo, dobbiamo arrivare all'imbarco degli aliscafi per le isole entro 20 minuti!
Ofelia: Yes, there's one! Excuse us, we're very late, we have to arrive at the ferry boat (for the isles) boarding area in twenty minutes!
Tassista: Sì, non si preoccupi, oggi il mare è una tavola, arriviamo subito! Ma siete soltanto in due?
Ofelia: Yes, don't worry. Today the sea is like a millpond, we'll soon arrive! But there are only two of you?
POST CONVERSATION BANTER
Ofelia: Ruggero, sapevi che a Venezia ci sono i taxi?
Ruggero: Veramente sapevo che ci si può solo camminare a piedi e che anche l’uso di qualsiasi veicolo a ruote è vietato.
Ofelia: Sì, perchè la citta è costruita sull’acqua e ci sono moltissimi ponti in tutta la città.
Ruggero: Allora com’è possibile che i protagonisti del dialogo abbiano preso un taxi?
Ofelia: Come gli autobus che a Venezia sono dei grandi motoscafi, anche i taxi sono delle barche.
Ruggero: Quindi oltre alle tradizionali gondole, ci sono imbarcazioni più veloci.
Ofelia: Esatto. Anche se non è molto conveniente usare un taxi o una gondola per spostarsi a Venezia.
Ruggero: Immagino che i prezzi siano altissimi.
Ofelia: Sì e inoltre il traffico è severamente regolato, perchè le imbarcazioni veloci creano un moto ondoso dannoso per gli edifici più antichi.
Ruggero: Allora andare a piedi a Venezia, quando non c’è l’alta marea, è la cosa migliore.
Ofelia: Infatti! Ok adesso passiamo alla sezione del lessico.
VOCAB LIST
Ofelia: Ok, let's take a look at the vocabulary for this lesson.
Ruggero: neanche [natural native speed]
Ofelia: not even
Ruggero: neanche [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: neanche [natural native speed]
Ruggero: scolarsi [natural native speed]
Ofelia: to drain, to down
Ruggero: scolarsi [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: scolarsi [natural native speed]
Ruggero: imbarco [natural native speed]
Ofelia: embarkation point
Ruggero: imbarco [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: imbarco [natural native speed]
Ruggero: caparra [natural native speed]
Ofelia: deposit
Ruggero: caparra [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: caparra [natural native speed]
Ruggero: l’unica è [natural native speed]
Ofelia: the only thing to do is
Ruggero: l’unica è [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: l’unica è [natural native speed]
Ruggero: aliscafo [natural native speed]
Ofelia: hydroplane
Ruggero: aliscafo [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: aliscafo [natural native speed]
Ruggero: il mare è una tavola [natural native speed]
Ofelia: the sea is like a millpond
Ruggero: il mare è una tavola [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: il mare è una tavola [natural native speed]
Ruggero: muoviti! [natural native speed]
Ofelia: hurry up!
Ruggero: muoviti! [slowly - broken down by syllable]
Ruggero: muoviti! [natural native speed]
KEY VOCAB AND PHRASES
Ofelia: Oggi esaminiamo due espressioni, qual è la prima
Ruggero: L’unica è
Ofelia: Che significa “the only thing to do is”.
Ruggero: “L’unica è” è un’abbreviazione dell’espressione “l’unica cosa da fare è”
Ofelia: Vediamo un esempio
Ruggero: Se non vuoi cucinare, l’unica è mangiare gli avanzi di ieri sera.
Ofelia: "If you don’t want to cook, the only thing to do is to eat last night's leftovers."
Ofelia: La seconda espressione è
Ruggero: Il mare è una tavola,
Ofelia: Che letteralmente significa “the sea is like a plank”
Ruggero: L’immagine della “tavola” è usata per descrivere il mare quando è calmo e senza onde,
Ofelia: In inglese si dice “the sea is like a millpond”. Facciamo un esempio?
Ruggero: Quando siamo partiti il mare era mosso, ma ora è una tavola.
Ofelia: "When we left the sea was rough, but now it's like a millpond." Okay, now onto the grammar.
GRAMMAR POINT
Ruggero: In this lesson, you’ll learn more about reflexive verbs.
Ofelia: Remember, reflexive verbs are all the verbs that, when conjugated, are preceded by a reflexive pronoun, which complies with the subject
Ruggero: ...and in compounded tenses have essere as an auxiliary verb.
Ofelia: In this lesson, we'll see improper reflexive verbs, so-called because, even though they have the same form of the proper reflexive verbs, the action doesn’t have repercussions on the subject itself.
Ruggero: The reflexive pronouns have the role of indirect object.
Ofelia: Let’s examine an example from the dialogue
Ruggero: non mi sono lavato la faccia,
Ofelia: ...meaning “I didn’t wash my face”
Ruggero: Let’s remove the negation...mi
Ofelia: This is the reflexive form of lavare, meaning “to wash,” for the past
Ruggero: It's formed from three elements, MI, SONO and LAVATO, plus the direct object LA FACCIA
Ofelia: Here, the reflexive pronoun mi, means “to myself”, and not only “myself”
Ruggero: MI SONO LAVATO LA FACCIA literally means “I washed the face to (or for) myself.”
Ofelia: Let’s examine the direct object, LA FACCIA, meaning "the face."
Ruggero: For improper reflexive verbs, the direct object is often something that is closely related to the subject...
Ofelia: Such as a part of the body or a garment. Vediamo altri esempi,
Ruggero: Allacciarsi le scarpe
Ofelia: “to lace up one’s shoes”
Ruggero: Spazzolarsi i capelli
Ofelia: “to comb one’s hair”
Ruggero: In the dialogue, we also heard ci siamo scolati (il vino),
Ofelia: ...meaning “we guzzled down (the wine).” This is the reflexive form of scolare, meaning “to drain,” for the past. It literally means “We drained the wine for ourselves.”
Ruggero: In the case of scolarsi (il vino), the reflexive form is also used to express emotional involvement of the subject in the action.
Ofelia: This is a very common use for the colloquial form. Altri esempi?
Ruggero: Guardarsi un film
Ofelia: “to watch a movie (for oneself)”
Ruggero: Leggersi un romanzo
Ofelia: “to read a novel (for oneself)”
Ruggero: Ok! Ascoltatori, consultate le Lesson Notes, per una lista completa di esempi.:

Outro

Ofelia: Per questa lezione è tutto.
Ruggero: Speriamo che vi sia piaciuta!
Ofelia: A presto!
Ruggero: Ciao!

5 Comments

Hide
Please to leave a comment.
😄 😞 😳 😁 😒 😎 😠 😆 😅 😜 😉 😭 😇 😴 😮 😈 ❤️️ 👍

ItalianPod101.com Verified
Monday at 06:30 PM
Pinned Comment
Your comment is awaiting moderation.

Avete mai perso una prenotazione?

Have you ever lost a reservation?

ItalianPod101.com Verified
Wednesday at 04:45 PM
Your comment is awaiting moderation.

Hi Angela,


Thank you for leaving a comment.

Please note that our Quiz section is an automatic system, thus very sensitive.

If you don’t use the exact same words that are in the vocab section, it will mark the entry wrong.

Even if you miss adding the punctuation. There was a curvy apostrophe, that I fixed. It should work now.


Our team is working on a better system. Thank you for your patience in the meantime.👍


Sincerely,

Lena

Team ItalianPod101.com

ItalianPod101.com Verified
Tuesday at 11:21 PM
Your comment is awaiting moderation.

Ciao Angela,

no non sbagli. Deve essere un problema con l'apostrofo o l'accento. Anche a me dice che la risposta è sbagliata (io uso una tastiera Windows italiana).

Proverò a chiedere se si può risolvere il problema.

Grazie per averlo fatto notare!


Valentina

Team ItalianPod101.com

Angela
Saturday at 08:22 AM
Your comment is awaiting moderation.

Non ho mai perso una prenotazione. Ma ho viaggiato per traghetto, da Napoli ❤️️ a Ischia. E ho tornato per aliscafo.

Angela
Saturday at 08:00 AM
Your comment is awaiting moderation.

Ciao!

In "quiz / writing questions" due volte ho risposto : l'unica è.

Mi dice che è incorretto, deve essere : l'unica è.

Tutti i due mi sembrano lo stesso. Mi sbaglio?

(Uso la tastiera "Windows US International".)