Dialogue

Vocabulary

Learn New Words FAST with this Lesson’s Vocab Review List

Get this lesson’s key vocab, their translations and pronunciations. Sign up for your Free Lifetime Account Now and get 7 Days of Premium Access including this feature.

Or sign up using Facebook
Already a Member?

Lesson Notes

Unlock In-Depth Explanations & Exclusive Takeaways with Printable Lesson Notes

Unlock Lesson Notes and Transcripts for every single lesson. Sign Up for a Free Lifetime Account and Get 7 Days of Premium Access.

Or sign up using Facebook
Already a Member?

Lesson Transcript

Il mercato di Sant’Ambrogio
La mattina in Italia deve includere alcune cose. Prima c’é ovviamente un cappuccino, ma dopo la colazione al bar si va ad un posto molto importante – al mercato. La ben conosciuta e deliziosa cucina italiana dipende molto dagli ingredienti freschi, locali ed in stagione. Quindi gli italiani vanno quasi ogni mattina al mercato per fare la spesa quotidiana dai contadini locali.
Abito a Firenze e ho la fortuna di abitare vicino al mercato alimentare storico di Sant’Ambrogio. Mi perdo tra i colori, profumi e sapori, alla ricerca delle tradizioni enogastronomiche di Firenze e delle sue terre circostanti. Il mercato é situato in Piazza Ghiberti e in Piazza Sant’Ambrogio e si svolge all’interno e all’esterno. Da anni é ospitato in uno storico edificio ottocentesco in muratura e ghisa. Il mercato inizia presto verso le 7 e finisce intorno alle 14. Si svolge tutti giorni tranne la domenica. Di solito mi alzo presto per arrivare all’inizio del mercato per non perdere le occasioni. Chi dorme non piglia pesci!
Facendo un giro fuori troviamo frutta fresca, verdura, abiti nuovi ed usati, fiori, scarpe e tanti altri prodotti. Dentro l’edificio troviamo carne, pesce fresco, pasta e del buon formaggio. Questo mercato a Firenze include molti prodotti tipici toscani come tartufi e funghi porcini. C’é anche l’olio d’oliva toscano da non perdere. L’olio migliore é caratterizzato da una bassa acidità, una raccolta manuale e una frangitura a freddo. Ha un piacevole gusto fruttato.
Ritornando dal giro nel mercato di Sant'Ambrogio, vi do l'ultimo consiglio per chi di voi è coraggioso! Un bel panino col lampredotto al banco che si trova in via de' Macci. Spendendo poco, potete entrare nel più profondo della cultura culinaria fiorentina. Potete scegliere anche il panino con la trippa, lo stomaco del manzo, ma, mentre questa si trova anche in altre parti d'Italia, il lampredotto, che è il pancreas, si trova solo a Firenze.

1 Comment

Hide
Please to leave a comment.
😄 😞 😳 😁 😒 😎 😠 😆 😅 😜 😉 😭 😇 😴 😮 😈 ❤️️ 👍

ItalianPod101.com Verified
Thursday at 06:30 PM
Pinned Comment
Your comment is awaiting moderation.

Il mercato di Sant’Ambrogio La mattina in Italia deve includere alcune cose. Prima c’é ovviamente un cappuccino, ma dopo la colazione al bar si va ad un posto molto importante – al mercato. La ben conosciuta e deliziosa cucina italiana dipende molto dagli ingredienti freschi, locali ed in stagione. Quindi gli italiani vanno quasi ogni mattina al mercato per fare la spesa quotidiana dai contadini locali. Abito a Firenze e ho la fortuna di abitare vicino al mercato alimentare storico di Sant’Ambrogio. Mi perdo tra i colori, profumi e sapori, alla ricerca delle tradizioni enogastronomiche di Firenze e delle sue terre circostanti. Il mercato é situato in Piazza Ghiberti e in Piazza Sant’Ambrogio e si svolge all’interno e all’esterno. Da anni é ospitato in uno storico edificio ottocentesco in muratura e ghisa. Il mercato inizia presto verso le 7 e finisce intorno alle 14. Si svolge tutti giorni tranne la domenica. Di solito mi alzo presto per arrivare all’inizio del mercato per non perdere le occasioni. Chi dorme non piglia pesci! Facendo un giro fuori troviamo frutta fresca, verdura, abiti nuovi ed usati, fiori, scarpe e tanti altri prodotti. Dentro l’edificio troviamo carne, pesce fresco, pasta e del buon formaggio. Questo mercato a Firenze include molti prodotti tipici toscani come tartufi e funghi porcini. C’é anche l’olio d’oliva toscano da non perdere. L’olio migliore é caratterizzato da una bassa acidità, una raccolta manuale e una frangitura a freddo. Ha un piacevole gusto fruttato. Ritornando dal giro nel mercato di Sant'Ambrogio, vi do l'ultimo consiglio per chi di voi è coraggioso! Un bel panino col lampredotto al banco che si trova in via de' Macci. Spendendo poco, potete entrare nel più profondo della cultura culinaria fiorentina. Potete scegliere anche il panino con la trippa, lo stomaco del manzo, ma, mentre questa si trova anche in altre parti d'Italia, il lampredotto, che è il pancreas, si trova solo a Firenze.